Prodotto aggiunto alla Wishlist

Stanchezza mentale e fisica? Puoi provare Oligomag Plus!

Attiva dal 1969, la Farmacia Bollani è gestita dalla famiglia Cassinelli ormai da tre generazioni.

Da sempre punto di riferimento nel settore Salute e Benessere a Carpaneto, paese della provincia Piacentina, la Farmacia Bollani ha deciso di approdare anche online per offrire ai suoi clienti la praticità di un servizio omnichannel in cui online e offline si fondono insieme rispondendo ​​in modo immediato, veloce e pragmatico ad ogni esigenza.

La stessa cordialità, competenza e professionalità della tua farmacia di fiducia adesso online

Il reparto web della Farmacia Bollani nasce dalla tradizione e dall’esperienza familiare nel settore farmaceutico e dalla spinta all’innovazione che da sempre ha contraddistinto i titolari fin dall’inizio dell’attività. La mission è quella di essere il punto di riferimento per la salute e il benessere dei clienti rispondendo alle loro domande e ai loro dubbi anche online con la stessa cordialità, competenza e professionalità di una farmacia tradizionale.

Ampio catalogo prodotti
delle principali aziende farmaceutiche

Un Team di farmacisti pronto a rispondere ad ogni tua domanda

La tua salute e il tuo benessere al primo posto nella nostra scala di valori

I servizi

La farmacia Bollani è molto di più di un luogo in cui vengono venduti farmaci, ma rappresenta un punto di riferimento per il benessere del cittadino,
attraverso un’ampia gamma di servizi e prestazioni diagnostiche che trasformano la farmacia in un centro capace di dispensare salute.

  • Acquista, prenota online
    e ritira in farmacia

  • Misurazione
    del Peso

  • Misurazione
    della Pressione

  • Attività di
    sportello CUP

  • Dispensazione DPC
    con Spid

La nostra storia

Presso l’Archivio di Stato di Piacenza è depositato un documento dal titolo “Nota Statistica intorno ai medici, chirurghi e speziali, i titoli dei quali sono stati riconosciuti legali dal Protomedicato”, datato 1818. In esso si raccoglie un elenco di coloro i quali esercitavano, a quel tempo, una delle principali arti sanitarie nella città di Piacenza. Nell’elenco degli speziali piacentini compare un certo Cirillo Beretta, di cui si riporta in nota che si è appena trasferito con la famiglia a Carpaneto. Viene allegata anche una lettera (datata 10 maggio 1818) in cui egli comunica alle autorità competenti l’avvenuto trasferimento. Grazie a questa fortuita coincidenza possiamo determinare con precisione quando la famiglia dei farmacisti Beretta arrivò a Carpaneto.

Facciamo un balzo in avanti: siamo nella seconda metà dell’Ottocento. In un altro documento conservato presso il medesimo archivio e datato 22 maggio 1870, viene trasmesso all’Associazione Farmaceutica Lombarda un elenco dei proprietari di farmacia della provincia di Piacenza: a Carpaneto si riporta Antonio Beretta, a testimonianza della continuativa presenza dei Beretta nell’esercizio dell’attività di farmacista nel nostro Comune. Sarà l’omonimo nipote, quasi 100 anni dopo, a vendere la farmacia a mia nonna.

Mia nonna Carla Bollani si laurea alla facoltà di Farmacia dell’Università di Pavia nel 1954. Nel 1960 prende in gestione l’Antica Farmacia Beretta di Carpaneto, in cui si trasferisce insieme con mio nonno e mio padre. Nel 1969 compra la farmacia che cambia nome e diventa Farmacia Bollani.

Per più di cinquant’anni mia nonna ha svolto la sua professione con una dedizione totale, portando avanti l’attività insieme con mio padre Antonio, che si laurea, sempre all’Università di Pavia, nel 1974 e subito inizia a lavorare in farmacia. Qualche anno più tardi anche mia madre Rita diventa farmacista. Oggi, a lavorare in farmacia insieme ai miei genitori, c’è mia sorella Monica, la terza generazione. La farmacia è sempre stata nella sua sede attuale. Nel 1984-85 i suoi locali vengono radicalmente rinnovati e ammodernati, assumendo l’aspetto attuale, con la grande cassettiera in legno di ciliegio.

Con un pizzico d’orgoglio ci piace pensare che se un nostro compaesano di più di duecento anni fa si ritrovasse catapultato oggi a passeggiare per le vie del paese, si raccapezzerebbe certo a fatica nel nostro guazzabuglio moderno, ma, forse con un po’ di sollievo, ritroverebbe la farmacia esattamente dove l’aveva lasciata.

Vittorio Cassinelli

Lettera di Cirillo Beretta, farmacista,10 maggio 1818

Mio padre Antonio il giorno della laurea, 1974

Mia nonna Carla ai tempi dell’università
Elenco dei proprietari di farmacia della Provincia di Piacenza (particolare)
Vittorio Cassinelli